deutschdeutsch english chinese
news
Durante la visita presso Dosio potrete partecipare a passeggiate individuali o di gruppo nei nostri vigneti, cogliendo le caratteristiche e le differenze di ciascun vitigno, dal Dolcetto, con le sue foglie rosse, al Freisa, al Merlot, fino ad arrivare al Nebbiolo dalle cui uve nasce il Barolo.

LA VIGNA

La visita della Vigna
Durante la visita presso Dosio potrete partecipare a passeggiate individuali o di gruppo nei nostri vigneti, cogliendo le caratteristiche e le differenze di ciascun vitigno, dal Dolcetto, con le sue foglie rosse, al Freisa, al Merlot, fino ad arrivare al Nebbiolo dalle cui uve nasce il Barolo.

Il Terroir
Verrete accompagnati da esperti che spiegheranno l’importanza del terroir; dalle marne argillo-calcaree sedimentarie di sant’Agata, cresce il Nebbiolo, considerato di gran lunga la migliore varietà di Langa, “per tutta una serie di caratteristiche genetiche superiori ad altri vitigni che si configurano in complessità aromatica, potenza tannica e maggiore longevità”. Grazie a queste caratteristiche dall’uva nebbiolo si produce Barolo: il re dei vini e il vino dei re.

Le fasi agronomiche
Ma non solo, verranno approfondite l’importanza delle varie fasi agronomiche in vigneto, dalla potatura, alla sfogliatura, palizzatura e cimatura, fino ad arrivare alla selezione delle uve con il diradamento dei grappoli. Quest’ultima operazione insieme ad una giusta densità di ceppi per ettaro garantisce un ottima maturazione delle uve e la conseguente qualità del vino prodotto.

La vendemmia
Il momento chiave della vendemmia, la raccolta dell’uva, differente da varietà a varietà, con il nebbiolo che, più pigro di altri aspetta la seconda parte di ottobre (una volta periodo appunto delle nebbie da cui prende il nome), per approfittare delle escursioni termiche tipica di quella stagione al fine di un’ottimale maturazione.
Vigna 1 Vigna 2 Vigna 5 Vigna 3 Vigna 4

LA CANTINA

La diraspa-pigiatura
La visita della cantina parte dal primo passo del processo di vinificazione, la diraspa-pigiatura, separazione degli acini dal graspo e la loro pigiatura, dalla quale si ottiene il mosto (di fatto un succo d’uva), con l’utilizzo di moderne e molto delicate attrezzature che rispettano al massimo le proprietà organolettiche dell’uva.

La fermentazione
Entrando poi fisicamente in cantina, il mosto diventa vino attraverso la fermentazione alcolica, che, in contenitori di acciao, trasforma, grazie ai lieviti, lo zucchero in alcol.

L’affinamento in legno
Spostandosi nella bottaia segue l’affinamento, che per i vini più pregiati avviene in botti di legno, di rovere, francese per i piccoli contenitori, le Barriques, per i vini più eleganti, e di Slavonia per le grandi botti, per i vini più austeri.

L’affinamento in bottiglia
I vini più importanti, faranno un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia, per il naturale completamento della maturazione.
Cantina 1 Cantina 2 Cantina 3 Cantina 4 Cantina 5

LE DEGUSTAZIONI

La sala degustazione
Uscendo dalla cantina verrete accompagnati nella moderna sala adibita alla degustazione dove potrete vivere, attraverso i 5 sensi, una speciale esperienza, da molti definita unica, degustando i vini che avete visto “nascere” in vigna prima ed in cantina successivamente.

La degustazione tradizionale
Sarete accompagnati nel degustare la produzione dal Roero Arneis , fresco e delicato, con i suoi sentori di ginestra e camomilla, per poi passare ai rossi, come il Dolcetto, dalle sensazioni di viola e ciliegia, passando per il Barbera, con i suoi profumi di frutti, al Nebbiolo, e ai Langhe, per arrivare al Barolo, che con il suo gusto così particolare e ricco di profumi e sapori, rappresenta il fiore all’occhiello della produzione Dosio.

La degustazione verticale
È possibile anche fare degustazioni verticali, stesso vino di diverse annate, di vigne singole, i cosidetti CRU, che si distinguono per la qualità dell’uva prodotta.

Il wine shop
Per finire si può passare nel negozio per vedere le confezioni ed eventualmente acquistare i vini che più vi sono piaciuti.
Il personale è a vostra disposizione per la creazione di confezioni personalizzate.

La meeting room
La cantina è dotata di una sala perfettamente attrezzata per consentire ad aziende interessate di organizzare riunioni in un ambiente ospitale riservato a loro.
L’elevato standard dell’ambiente ben si presta all’organizazione di executive meeting.
Degustazioni 3 Degustazioni 2 Degustazioni 1 Degustazioni 4 Degustazioni 5

GLI APPARTAMENTI

Negli appartamenti direttamente accessibili dalla nostra cantina, potrete vivere nuove sensazioni in un assoluto silenzio rotto solo dai
“rumori” della campagna in cui sono immersi.
Potrete inoltre godere di una vista spettacolare sia sui vigneti che sulle colline circostanti.

Accoglienza e comfort per la formula “bed & breakfast” saranno i tratti distintivi dei nostri appartamenti, recentemente ristrutturati per meglio rispondere alle vostre esigenze.

Gli appartamenti hanno una superficie di ...m2, possono accogliere da 2 a 4 persone e sono composti da:
- Soggiorno con angolo cottura completamente attrezzato comprensivo di macchina per il caffè, frigorifero, lavastoviglie e microonde,
tavolo da pranzo, divano e TV.*
- camere da letto matrimoniali (o con 2 letti singoli) con armadio, biancheria da letto e TV.
- 2 bagni con doccia, WC, bidet, asciugacapelli, asciugamani e scalda salviette.*
- Parcheggio auto disponibile ed incluso.
Cantina 1 Cantina 2 Cantina 3 Cantina 4 Cantina 6
vini
Barolo D.o.c.g. Fossati Riserva 2008
Barolo D.o.c.g. Fossati 2009
Barolo D.o.c.g. 2010
Nebbiolo d’Alba D.o.c. 2011
Momenti Langhe D.o.c. 2011
Eventi Langhe D.o.c. Rosso 2004
Barilà Langhe D.o.c. Nebbiolo 2009
Barbera d’Alba D.o.c. Sup.2009
Barbera d’Alba D.o.c. 2012
Dolcetto d’Alba D.o.c. Sup. Nassone 2009
Dolcetto d’Alba D.o.c. 2012
Roero Arneis D.o.c.g. 2013





Dosio - info@dosiovigneti.com | Regione Serradenari, 6 | 12064 La Morra - Cuneo | T. +39 017350677 | F. +39 017350321 | P.I. IT 03336520048