Vini d’Italia è una piccola enciclopedia dedicata ai migliori produttori italiani. Un volume di consultazione per enoappassionati con una certa ‘cultura’, ma anche un manuale di studio per chi muove i primi passi nel mondo del vino.

I vini vengono selezionati tenendo in considerazione un insieme di fattori che vanno dalla qualità del prodotto, al numero di bottiglie per anno, fino ad arrivare al rapporto qualità prezzo.

La scala del punteggio è ventesimale e graficamente simboleggiata da un numero di bottiglie che varia da 1 a 5.

Riconoscimenti ottenuti dai vini DOSIO

 

Vino Punteggio

Barbera d’Alba Superiore
2007
GIUDIZIO: Mora selvatica matura, palato armonioso, nota di scorza d’arancia che rilascia freschezza e dà slancio al vino
16.5/20

Barolo Fossati
2006

GIUDIZIO: Speziato, moderno con un certo stile, molta materia, denso e quasi carnoso, indubbiamente potetente, temperato anche se non ricco di sfumature
16/20
Momenti Langhe Rosso 2006 15.5/20
Dolcetto d’Alba Superiore Nassone 2009 14.5/20
da 18 a 20/20: vini dell’eccellenza
da 16.5 a 17.5: vini di alto livello
da 15 a 16: vini ottimi
da 14.5 a 15: vini buoni
da 13.5 a 14: vini apprezzabili